Uno dei vostri frutti preferiti è il kiwi? Volete utilizzarlo all’interno della beauty routine? Ecco tutto quello che dovete sapere su maschera e scrub viso al kiwi

Iniziamo questa nuova rubrica Mas-che-ra-te con un frutto di stagione: il kiwi. E’ uno dei principali prodotti naturali che si presta più facilmente ad essere utilizzato nelle preparazioni cosmetiche. Risulta, infatti, pratico e duttile.

Leggete l’articolo e scoprite tutti i miei consigli su come preparare la maschera viso e lo scrub al kiwi.

 

MASCHERA VISO AL KIWI: come prepararla in casa

 

Se amate creare i vostri prodotti beauty in casa, non potete non realizzare la maschera viso al kiwi. Bastano pochi ingredienti e ha una preparazione davvero molto veloce.

Ecco gli ingredienti che occorro:

  • due kiwi;
  • un cucchiaino di miele;
  • un cucchiaio di argilla verde o bianca.

 

Quindi, per una maschera viso al kiwi handmade ecco cosa dovete fare:

  • spremere due kiwi ben maturi;
  • aggiungere un cucchiaino di miele, (preferibilmente di acacia così da non farlo cristallizzare)
  • in caso di pelle grassa, potete aggiungere un cucchiaio di argilla verde o bianca;
  • la maschera rigenerante al kiwi è pronta!

 

Applicarla sul viso ben pulito e lasciare in posa per 15 minuti. Inoltre, è possibile utilizzare il kiwi anche a fettine sottili, stendendole direttamente sul viso, per circa 15 minuti. Così facendo, i semini del frutto agiscono come una sorta di delicato scrub, rendendo la pelle più elastica e luminosa. In questo modo, la maschera ci aiuta anche a ridurre le rughe e ad avere un colorito più salutare.

Se non avete molto tempo da dedicare alla preparazione dei prodotti beauty handmade, potete, tranquillamente, trovare una maschera viso al kiwi anche in profumeria. Quella che voglio suggerirvi è la Maschera 2 in 1 purificante rinfrescante di Bottega Verde, con mela verde e kiwi.

Ideale per chi cerca un prodotto che sia:

  • astringente,
  • opacizzante,
  • detossinante,
  • purificante;
  • senza parabeni.

 

SCRUB VISO AL KIWI: gli ingredienti

 

Se invece, volete creare uno scrub viso al kiwi handmade, vi bastano solamente:

  • la polpa del kiwi
  • i semi del kiwi

Grazie alle sue infinite proprietà, il kiwi esercita una profonda azione esfoliante. Con l’aiuto dei suoi semini, la pulizia viene potenziata. Basterà, infatti, schiacciare la polpa, senza togliere i semi e applicarla delicatamente sul viso, con un lieve massaggio.

In questo modo si ha un peeling molto delicato che vi aiuta a:

  • eliminare i punti neri;
  • favorire la guarigione, in caso di acne

 

Inoltre, per rendere più delicato lo scrub viso al kiwi, potete aggiungere anche un po’ di miele.

 

Post suggeriti

Lascia un commento

Contattami

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Open chat
Powered by